Sono molti e molti nemmeno lo sanno ma il falso gira alla grande su internet e gli account facebook non sono da meno

Gli account facebook sono il primo passo per entrare nella più interessante piattaforma social ma non sempre, anzi molto spesso, quando crediamo di condividere o messaggiarsi con qualcuno di reale non lo è per niente ciò può aver ripercussioni molto serie per ciò che concerne la salvaguardia dei propri dati personali. Ma il problema dei falsi ha anche altre ripercussioni perché questo social network è diventato uno strumento molto importante per il la possibilità di fare affari.

Gli utenti facebook falsi potrebbero rappresentare un punto abbastanza complicata perché porta ad una vera area d’ombra nella comunità del famoso social network perché quando si parla di questo problema si va a mettere il dito su una vera e propria piaga perché si stima che questa particolare utenza dovrebbe andare dai settanta fino ai centoquaranta milioni di account che possono essere catalogati come falsi. Inoltre sembrerebbe che la quasi totalità di questi utenti provengono da paesi in via di sviluppo come l’India e la Turchia. Il problema dei fake è rappresentato dalla possibilitò di inquinare le informazioni e rubare dati sensibili a quelli reali. Inoltre un bel danno, questa volta per le aziende che investono  cifre, anche abbastanza importanti, per le campagne marketing delle imprese siano mutinazionali o molto picole.

Ma come si può scoprire un account facebook falso? Di norma un utente non reale potrebbe essere caratterizzato per non avere notizie personali ed immagini sia nella bacheca sia nel profilo. Facebook si presta come una piattaforma particolarmente adatta per la pubblicazione di contenuti multimediali quindi se si ravvisa una bassa attività si può pensare che l’utente preso in oggetto non è reale quindi è bene tenerlo il più lontano possibile.